Tecnologia realizzata per generare un movimento continuo delle acque contenenti solidi facilmente decantabili per evitarne la decantazione.

Posizionato nelle vasche di omogeneizzazione stabilizza la giusta e costante uniformità della qualità finale richiesta.

Posizionato negli impianti di depurazione biologica evita il formarsi di fanghi sul fondo migliora l’ assorbimento dell’ossigeno aumentando il tempo di contatto con i fanghi attivi  e riducendo drasticamente i problemi di fermentazione  che generalmente sono la causa di odori sgradevoli.

Si possono abbinare a sistemi progettati allo scopo per la miscelazione del refluo con micro bolle di aria per aiutare nei momenti di criticità biologica il mantenimento dei microorganismi presenti nel processo di degradazione biologica.

L’inserimento di questa tecnologia riduce sensibilmente i costi energetici che normalmente si utilizzano per movimentare le acque nelle vasche di depurazione.