Caratteristiche di funzionamento:

Tempi di contatto

Le micro bolle prodotte dal sistema hanno un diametro variabile fra 0,75 mm e 1,2 mm.

I diametri rimangono costanti in un range di pressione che va da 0,05 bar a 8 bar e oltre.

La geometria delle micro bolle rimane invariata anche nel caso in cui le micro bolle

siano sottoposte a un repentino cambio di pressione.

La superficie di contatto sviluppata è pari a circa 6000-7000 m2/m3 e ciò rappresenta un enorme miglioramento nel processo di cessione dell’ossigeno.

 

Superficie di contatto

La dimensione delle bolle influenza direttamente la loro velocità di risalita.

Poiché la spinta in risalita è molto bassa, la micro bolla viene portata a spasso dai moti convettivi

generati dall’aria e dalle correnti e dalla movimentazione presenti nella vasca di ossidazione.

Ciò determina un tempo di immersione molto lungo che, unitamente alla grande superficie di contatto sviluppata,

quantificata in 6000 – 7000 m2/m3, contribuisce a una efficienza di cessione dell’ossigeno senza pari.

 

Campi d’impiego:

  1. Ossidazione biologica civile – industriale.
  2. Separazione per flottazione oli – grassi – metalli ecc.
  3. Ossigenazione delle acque in pescicoltura.
  4. Trattamento percolato di discarica.
  5. Trattamento reflui di allevamento.
  6. Stabilizzazione dei lubrorefrigeranti – unico chemical – free
  7. Trattamento acque di vegetazione
  8. Produzione di biomassa (produzione di alghe)